Visualizzazione a Galleria

arcola (sp)

Toponimi

Risultati ottenuti: 10

Serie riprodotta Unità archivistica Documento
Cartografia storica 24/Tav. XXX: "Emissario XX" (1846) 24/Tav. XXX: "Emissario XX" (1846)
Cartografia storica 3/Tav. III: "Piano indicante la disposizione delle opere progettate. Sezione II" (1846) 3/Tav. III: "Piano indicante la disposizione delle opere progettate. Sezione II" (1846)
Cartografia storica 2/Tav. II: "Piano indicante la disposizione delle opere progettate. Sezione I" (1846) 2/Tav. II: "Piano indicante la disposizione delle opere progettate. Sezione I" (1846)
Cartografia storica 26/Tav. XXXII-XXXIII: "Emissario XXIII" (1846) 26/Tav. XXXII-XXXIII: "Emissario XXIII" (1846)
Cartografia storica 8/Tav. XI: "Regione Prati di Gaino. Nuovo fosso di scolo condotto dal piede del colle del Gaino alla marina collo sbocco comune col fosso divisorio dei territorii di Arcola e Venerio" (1846) 8/Tav. XI: "Regione Prati di Gaino. Nuovo fosso di scolo condotto dal piede del colle del Gaino alla marina collo sbocco comune col fosso divisorio dei territorii di Arcola e Venerio" (1846)
Cartografia storica 21/Tav. XXV-XXVI: "Regione detta Saldi. Emissario XV. Emissario XIV della Dulgia vecchia" (1846) 21/Tav. XXV-XXVI: "Regione detta Saldi. Emissario XV. Emissario XIV della Dulgia vecchia" (1846)
Cartografia storica 13/Tav. XVI: "Emissario VII. Ponte sulla Fossa Maestra" (1846) 13/Tav. XVI: "Emissario VII. Ponte sulla Fossa Maestra" (1846)
Cartografia storica [1]: "Profilo di due bedali cioè uno fatto, ed altro da farsi nel piano di Arcolla per formare il molino come pare in disegno" (1735 - 1743) [1]: "Profilo di due bedali cioè uno fatto, ed altro da farsi nel piano di Arcolla per formare il molino come pare in disegno" (1735 - 1743)
Cartografia storica 9/Tav. XII: "Regione Prati di Gaino. Fosso di divisione tra le Comuni di Arcola e di S. Venerio" (1846) 9/Tav. XII: "Regione Prati di Gaino. Fosso di divisione tra le Comuni di Arcola e di S. Venerio" (1846)
Cartografia storica [4]: "Disegno per Arcola e Vezano rispetto a Molini del 1735 di cui tre originali si sono trasmessi a S. E. il Signor Matteo Franzoni Commissario Generale, da esso, dal suo cancelliere Michel Angelo Antola, e dal Colonnello [...] (ca. 1735) [4]: "Disegno per Arcola e Vezano rispetto a Molini del 1735 di cui tre originali si sono trasmessi a S. E. il Signor Matteo Franzoni Commissario Generale, da esso, dal suo cancelliere Michel Angelo Antola, e dal Colonnello [...] (ca. 1735)