Cartografia storica :: 10: "Veduta in prospettiva del cortile del gran collegio di San Lazzaro di Piacenza" (1738)

10: "Veduta in prospettiva del cortile del gran collegio di San Lazzaro di Piacenza" (1738)

di 1     icona fullscreen

dati documento

Segnature

    Segnatura: n° 1

    Segnatura principale: no

    Segnatura: 10

    Segnatura principale:

    Segnatura: 786/Piacenza, 1

    Segnatura principale: no

    Segnatura: 786/Paicenza, 1

    Segnatura principale: no

    Segnatura: 2229

    Segnatura principale: no

Note alle segnature Il num 2229 è scritto a mano in inchiostro bruno.

Estremi cronologici

Estremo Remoto - Data: 1738

Estremo Remoto - Data attribuita criticamente:

Supporto

Supporto: carta

Altezza (mm): 525

Larghezza (mm): 775

Tipologia del materiale

Tipologia: foglio

Consistenza

Quantità: 1

Unità di misura: carta

Lingua

    Lingua: italiano

Stato di conservazione

Leggibilità: mediocre

Intitolazione

Intitolazione originale: Veduta in prospettiva del cortile del gran collegio di San Lazzaro di Piacenza

Intitolazione attribuita: Pianta corrispondente alla parte di mezzo della prospettiva

Redazione

Tipologia di rappresentazione: veduta - (pianta)

Stadio di redazione: originale

Toponimi

    Forma: Collegio di San Lazzaro

    Entità: Piacenza, Collegio di San Lazzaro

Autori / Committenti

    Forma: Francesco Mazzoni

    Ruolo: incisore

    Entità: Mazzoni Francesco

A stampa

Luogo di edizione: Roma

Data di edizione: 1738

Grafica

Procedimento grafico: stampa

Caratteri interni

Legende: no

Orientamento: no

Coordinate: no

Scale grafiche

    Scala grafica: scala di braccia piacentine

    Parte riferita: 40 = 56 mm

Annotazioni storico-archivistiche

Annotazioni storico-archivistiche La tavola proviene del volume sotto indicato.

Bibliografia

    Tipologia: Barlettaro C., Garbarino O., La Raccolta Cartografica dell'Archivio di Stato di Genova

    Tipologia: Poggi G., Memorie istoriche della fondazione ed erezione del nuovo Collegio ecclesiastico di San Lazaro dall'eminentissimo ... sig. cardinale Giulio Alberoni fatte in vicinanza di Piacenza sua patria con una raccolta de' disegni, che ne rappresentano la v