Cartografia storica :: 346: "Mappa della Consevola territorio di Quigliano preteso da Altaresi, fatta nell'anno 1770 e 1771 dalli Ingegneri Durieu e Gustavo" (1770 - 1771)

346: "Mappa della Consevola territorio di Quigliano preteso da Altaresi, fatta nell'anno 1770 e 1771 dalli Ingegneri Durieu e Gustavo" (1770 - 1771)

di 1     icona fullscreen

dati documento

Segnature

    Segnatura: 3/Altare

    Segnatura principale: no

    Segnatura: 4/Altare

    Segnatura principale: no

    Segnatura: 8/Altare, 4

    Segnatura principale: no

    Segnatura: 11/Altare, 4

    Segnatura principale: no

    Segnatura: 11/Altare, 4

    Segnatura principale: no

    Segnatura: 346

    Segnatura principale:

Note alle segnature Sul verso è incollata una scheda archivistica ottocentesca del seguente tenore: "Altare. Mappa della Consevola tra Altare e Quilano fatta nel 1770 e 1771, con indice dai rispettivi Ingegneri di Sua Maestà il re di Sardegna e della Repubblica di Genovo (Copia). Sulla scala di 1/7200".

Estremi cronologici

Estremo Remoto - Data: 1770

Estremo Remoto - Data attribuita criticamente:

Estremo Recente - Data: 1771

Estremo Recente - Data attribuita criticamente:

Supporto

Supporto: carta

Altezza (mm): 414

Larghezza (mm): 1070

Tipologia del materiale

Tipologia: foglio

Consistenza

Quantità: 4

Unità di misura: carte incollate

Lingua

    Lingua: italiano

Stato di conservazione

Leggibilità: buona

Intitolazione

Intitolazione originale: Mappa della Consevola territorio di Quigliano preteso da Altaresi, fatta nell'anno 1770 e 1771 dalli Ingegneri Durieu e Gustavo

Redazione

Tipologia di rappresentazione: mappa - (carta topografica)

Stadio di redazione: originale

Toponimi

    Forma: Altare

    Entità: Altare (SV)

    Forma: Consevola

    Entità: Consevola, rivo (SV)

    Forma: Quigliano

    Entità: Quiliano (SV)

Autori / Committenti

    Forma: Durieu

    Ruolo: autore di uno degli antigrafi

    Entità: Durieu Antoine

    Forma: Gustavo

    Ruolo: autore di uno degli antigrafi

    Entità: Gustavo Gerolamo

Dimensioni raffigurazione

Altezza (mm): 383

Larghezza (mm): 709

Grafica

Procedimento grafico: manoscritto

Mediazioni grafiche: penna, inchiostro nero, acquarello

Caratteri interni

Legende:

Orientamento:

Scale numeriche

    Scala numerica: 1: 7200 (vedi note)

Scale grafiche

    Scala grafica: scala di trabucchi piemontesi

    Parte riferita: 360 = 157 mm

    Scala grafica: scala di canne di 12 palmi di Genova

    Parte riferita: 370 = 155 mm

Annotazioni storico-archivistiche

Annotazioni storico-archivistiche La carta è considerata originale perché è costituita dall'elaborazione originale delle due carte sotto indicate.

Bibliografia

    Tipologia: Barlettaro C., Garbarino O., La Raccolta Cartografica dell'Archivio di Stato di Genova

    Tipologia: Marengo E., Carte topografiche e corografiche manoscritte della Liguria e delle immediate adiacenze conservate nel R. Archivio di Stato di Genova

    Tipologia: Palumbo P., Diplomazia e controversie di confine tra la Repubblica di Genova e il Regno di Sardegna 1720 - 1790. Fonti e materiale cartografico dell'Archivio di Stato di Genova