Cartografia storica :: 7/2: "Section G de S.te Victoire. En une feuille" (ca. 1805 - ca. 1813)

7/2: "Section G de S.te Victoire. En une feuille" (ca. 1805 - ca. 1813)

di 2 clicca per visualizzare l'immagine successiva a quella visualizzata clicca per visualizzare l'ultima immagine di questa unità     icona fullscreen

dati documento

Segnature

    Segnatura: 1/S.ta Vittoria

    Segnatura principale: no

    Segnatura: 7

    Segnatura principale: no

    Segnatura: 7/2

    Segnatura principale:

    Segnatura: 638/Sestri Levante. Sez. G

    Segnatura principale: no

Estremi cronologici

Estremo Remoto - Data: 1805

Estremo Remoto - Validità: data approssimativa

Estremo Recente - Data: 1813

Estremo Recente - Validità: data approssimativa

Supporto

Supporto: carta

Altezza (mm): 655

Larghezza (mm): 955

Tipologia del materiale

Tipologia: foglio

Consistenza

Quantità: 1

Unità di misura: carta

Lingua

    Lingua: francese

Stato di conservazione

Leggibilità: ottima

Intitolazione

Intitolazione originale: Section G de S.te Victoire. En une feuille

Redazione

Tipologia di rappresentazione: mappa catastale

Stadio di redazione: originale

Toponimi

    Forma: Gromolo Torrent

    Entità: Gromolo, torrente

    Forma: Libiola

    Entità: Santa Vittoria di Libiola - Sestri Levante (GE)

    Forma: Prato

    Entità: Sestri Levante (GE), loc. Prato

    Forma: Roveretto

    Entità: Villa Rovereto - Sestri Levante (GE)

    Forma: S.te Victoire

    Entità: Santa Vittoria di Libiola - Sestri Levante (GE)

    Forma: Tassiani

    Entità: Villa Tassani - Sestri Levante (GE)

    Forma: Vignole

    Entità: Sestri Levante (GE), loc. Vignolo

Grafica

Procedimento grafico: manoscritto

Mediazioni grafiche: penna, inchiostro nero, acquarello

Caratteri interni

Legende: no

Orientamento:

Scale numeriche

    Scala numerica: 1:2500

Scale grafiche

    Scala grafica: metrica

    Parte riferita: 300 = 116 mm

Bibliografia

    Tipologia: Barlettaro C., Garbarino O., La Raccolta Cartografica dell'Archivio di Stato di Genova